L’ISTINTO DEI CALAMARI

L’ISTINTO DEI CALAMARI

Un romanzo di Fabio Lombardi

Leone Editore

 

 

Se ho trascurato questo blog  per qualche tempo – troppo tempo – è perché stava seguendo un nuovo progetto, che è questo che sto per raccontare a voi che avevte seguito il mio lavoro su queste pagine. Un progetto, quello di un libro, che spero possa interessarvi, come e’ stato per gli articoli e le inchieste pubblicate su Nera e Dintorni.

 

 

 

E’ difficile raccontare un proprio libro, me ne sono lentamente reso conto in questi mesi, quando finita tutta la parte della scrittura, della revisione finale, si è arrivati alla pubblicazione.

E per quanto io, di professione giornalista, viva dello scrivere e del raccontare fatti e vicende, di fronte alla inevitabile necessità di raccontare il mio libro mi sono trovato in difficoltà.

L’istinto dei calamari, è la mia opera prima, è un romanzo difficile da classificare, forse dovendo proprio incasellarlo da qualche parte, potrei definirlo un thriller. Non lo è però nel senso più completo, perché è un libro dove alcuni avvenimenti, certamente terribili, drammatici e talvolta sanguinosi, non sono il centro della storia. Sono vicende che appartengono ai protagonisti del romanzo, perché le hanno vissute, o subite, o vicende che si svolgono durante la narrazione stessa, ma non sono le azioni di serial killer, assassini o di criminali di professione.

La storia che ho cercato di raccontare, anzi le storie, sono quelle di persone che stanno compiendo una ricerca. C’è una suora, Maria, che cerca sua figlia, ma soprattutto potremmo dire che cerca perdono, per le scelte fatte in un momento terribile della sua vita, quando è stata travolta dalla violenza. C’è Maddalena anche lei alla ricerca di una figlia, che le è stata portata via, una donna che in gioventù è stata a sua volta una vittima e che per sopravvivere ha affrontato prove terribili e compiuto azioni deprecabili. C’è Kodwo, un bambino violato diventato poi un uomo brutale, che ora cerca vendetta. C’è Angela, una bambina che attende sua madre, convinta che prima poi tornerà da lei, con ostinazione, contro tutto e tutti. E infine c’è Leonida, che convive con il suo drago interiore, con la sua rabbia, e viene trascinato nel vortice queste ricerche che si incrociano tra loro.

Un romanzo che si muove tra presente e passato, tra Croazia, Italia, Uganda, Libia…

Un racconto che parla di madri e figlie, e in un certo qual modo anche di fede e Dio. Soprattutto di persone, dei loro lati oscuri, come di quelli più luminosi. E un poco parla anche di amore, nelle sue diverse forme.

Un romanzo in cui, inaspettatamente per me che l’ho scritto, alla fine sono diventate protagoniste – giustamente – queste donne meravigliose.

Spero che il libro possa piacervi.

Da oggi è acquistabile nelle librerie e sui canali di vendita online.

Ecco alcuni link:

IBS

GOODBOOK

UNILIBRO

AMAZON

L'ISTINTO DEI CALAMARI
UN ROMANZO DI FABIO LOMBARDI
DISPONIBILE DAL 29 APRILE NELLE LIBRERIE E SUI CANALI DI VENDITA
ON LINE

You have Successfully Subscribed!